salta al contenuto

Ricerca altre vendite

Cosa
 
Includi aste passate
 
 
 
 
 
 
Tutti i risultati
La ricerca ha prodotto 4 risultati

Composizione crisi da sovraindebitamento

Composizione crisi da sovraindebitamento 1979/2016

 

Curatore Dott. Luigi Poleggi
Giudice Dott. Federico Bonato

 


Il Giudice Dott. Federico Bonato, in ordine alla proposta di accordo di ristrutturazione ex L. 3/2012 di parte sovra indebitata xxxxx xxxxxxx   corredata dalle asseverazioni di rito da parte del nominato Organismo di Composizione della Crisi nella persona del Dott. Poleggi Luigi, Dottore commercialista

OSSERVA

Con Decreto del Tribunale di Viterbo del 07.12.2016 veniva fissata l’udienza ex art 10 L. 3/2012 in ordine al ricorso proposto dal xxxxxx  per la ristrutturazione delle posizione debitorie ex art 7 L. 3/2012, corredato dall’Attestazione di rito del professionista nominato Organismo di Composizione della Crisi (di seguito O.C.C.);

Successivamente in data 31.01.2017 il debitore depositava integrazione della proposta di ristrutturazione al fine di riconoscere tra le posizioni debitorie il maggior credito di € 1.603,46 per come risultante dalla nota di precisazione del credito notificata all’OCC in data 23.01.2017 dall’Agenzia delle Entrate. Integrazione di piano in ogni caso corredata dalla asseverazione rilasciata dall’OCC in base alla quale è stato accertato che, per effetto dell’apporto di ulteriore finanza esterna, non risultano alterate le percentuali di soddisfazione già previste nel piano di ristrutturazione originario restando pertanto immodificate le originarie previsioni di pagamento dei creditori.

Il piano prevede il pagamento dei creditori con PROPOSTA come illustrato nel Decreto allegato a cui si rimanda per la visione.

Devono ritenersi non rilevanti ai fini del giudizio di omologazione ex art. 12 L. 3/2012 le contestazioni circa la meritevolezza del debitore essendo l’odierna procedura una procedura di accordo con i creditori e non un piano del consumatore, potendo i creditori ricorrere al Tribunale per l’annullamento dell’accordo omologato solamente al sussistere delle condizioni di cui all’art 14, comma 1.

OMOLOGA il piano proposto dal debitore in data 28.11.2016 e successiva integrazione del 31.01.2017, predisposto con l’assistenza del Dott. Luigi Poleggi professionista nominato Organismo di Composizione della Crisi e dallo stesso attestato.

Dispone che il debitore effettui i pagamenti nella misura e secondo le modalità indicate nel piano.

Attribuisce al Dott. Luigi Poleggi gli obblighi ed i poteri di cui all’art 13 della legge n° 3/2012.

 

 

 
Data Pubblicazione: 28/03/17

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Aste Significative

                                                   ASTA PUBBLICA 

 

Presidente pro-tempore Dott. Mario Scala

 


    ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI 2 TERRENI  DI PROPRIETA’ DELL’ENTE  ASILO INFANTILE DI TOSCANELLA

Il giorno 31/03/2017, alle ore 16,00 presso la Sede di questo Ente, sita in Via Pietro D’Ancarano, 13 - 01017 Tuscania (VT), avrà luogo la vendita di 2 terreni in Località Mandria, base d’asta per entrambi Euro 365.185,00 :

Lotto 1) in Tuscania Loc." Mandria Ospedale " Terreno agricolo fg. 2 part. 48 e 49 di ha 18.22.50;

Lotto 2) in Tuscania Loc." Mandria Casaletto " Terreno agricolo fg. 2 part. 12 e 13 di ha 14.67.20.

Termine presentazione offerte: ENTRO e NON OLTRE le ore 12,00 del giorno 31 /03 /2017.

L’avviso d’asta in forma integrale è pubblicato sul sito Internet dell’Ente www.enteasilotuscania.it.


Data Vendita : 31/03/17 ore 16:00
Prezzo base asta : 365.185,00

 

 

Data Pubblicazione: 20/03/17

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.